IL TERRITORIO

Il Palazzo Boglietti é una  realtà  che intende valorizzare, attraverso le sue iniziative culturali, il  biellese, territorio delle “sorprese”

Sono sorprendenti la bellezza e la varietà di tale  territorio, le praterie delle Baragge, l’orografia della Serra, l’imponenza del Santuario di Oropa, l’integrità del Ricetto di Candelo, i panorami sconfinati del Tracciolino e la perfezione dei muri a secco della Valle Cervo.

Il patrimonio naturalistico presenta veri gioielli custoditi nelle riserve naturali e aree protette come il giardino storico all’inglese della Burcina, l’area protetta dell’Oasi Zegna che si estende per 100 kmq tra la Valle Mosso, la Val Sessera e la Valle Cervo, la Riserva Naturale Speciale della Bessa che conserva i resti di una delle più grandi miniere d’oro a cielo aperto dell’antichità, la riserva delle Baragge dove vaste praterie e brughiere si alternano a vallette boscose e la Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte di Oropa che fa da contorno al complesso monumentale tutelato dall’UNESCO. Un territorio ricco e vario, pienamente fruibile perché dotato di una delle reti sentieristiche più vaste e moderne d’Italia, composta da 300 sentieri per uno sviluppo complessivo di circa 1.600 km.

Gli antichi borghi magnificamente conservati come quelli di Candelo, Magnano e Rosazza e i Santuari (Santuario di Oropa. Graglia e San Giovanni d’Andorno) completano l‘offerta naturalistica e paesaggistica del biellese con gli aspetti culturali e devozionali.